Come al solito, gennaio è il mese giusto per vedere un po’ cosa uscirà nel nuovo anno. Allo stato attuale, il 2017 potrebbe rivelarsi ricco di giochi interessanti, ma l’ombra del rinvio è sempre nell’aria: speriamo bene. Se pensiamo a cosa abbiamo giocato nel 2016 (di cui abbiamo già parlato nei nostri Awards), sembra difficile migliorare quanto fatto dalle software house nel corso degli ultimi dodici mesi che hanno visto produzioni sviluppate per quasi un decennio arrivare sullo scaffale. Tornando a noi, qui sotto non troverete un elenco di uscite come al solito, bensì la lista personale scritta da me, Luca “J-Juice” Trimboli, riguardante i titoli che più attendo. Nei prossimi giorni seguirà un altro articolo con le preferenze di Patrizio “Peter” Coccia, Deputy Editor.


SOUTH PARK: SCONTRI DI-RETTI

south-park

Nonostante il rinvio (doveva arrivare lo scorso dicembre), South Park: Scontri Di-Retti è uno dei titoli che più attendo: il predecessore mi ha più che convinto tra qualche risata e un solido sistema di combattimento a turni pieno di ironia. Dopo quanto provato a Milano (dove abbiamo messo il naso su Nosulus Rift), non vedo l’ora di vedere cosa combineranno Cartman e i suoi compagni in questa nuova, ed esilarante, avventura.

HORIZON ZERO DAWN

horizon

La prima esclusiva della mia lista non poteva che essere quella targata Guerrilla Games. Horizon Zero Dawn è proprio il titolo che aspetto di più grazie a un’ambientazione semplicemente fantastica e un gameplay che, da quanto visto finora, sembra il vero punto forte. Il compito di eleggere la produzione a capolavoro è sicuramente di Aloy: la ragazza potrà essere l’artefice del successo, ma anche del fallimento targato Guerrilla Games.

FINDING PARADISE

finding-paradise

Freebird Games, dopo il lavoro fatto con To the Moon e A Bird Story, ha finalmente rivelato la data d’uscita di Finding Paradise, titolo che continuerà la storia dei due dottori nel primo capitolo, al lavoro con il vecchio Colin, protagonista del secondo gioco. Una trama capace di commuovere, unita a una colonna sonora di eccellente fattura, ecco come mi sento di descrivere To the Moon, senza nulla togliere ad A Bird Story. La finestra di lancio, secondo quanto indicato sulla pagina Steam, è fissata per la prossima estate: non ci resta che aspettare.

GHOST RECON: WILDLANDS

ghost-recon

Ancora Ubisoft, questa volta con una delle produzioni di punta di questo 2017. Come già detto nel nostro provato, se avete un gruppo di gioco non potete ignorare Ghost Recon: Wildlands. Personalmente sono già pronto con i miei amici per lanciarmi in questa nuova avventura, sperando di trovarmi tra le mani un prodotto capace di farmi incollare allo schermo come ben pochi titoli in questi ultimi anni.

VAMPYR

vampyr_04

Molti di noi sono ancora provati da quanto vissuto con Life is Strange, avventura di Max e Chloe che ha fatto breccia nei cuori di molti. Dontnod mise la firma su quell’opera, come sta facendo con Vampyr, titolo totalmente diverso dalla precedente produzione. Soprattutto per la fiducia data alla software house, l’action RPG ambientato a Londra rimane uno dei miei most wanted per questo 2017 e spero di sapere con precisione in che mese potremo impugnare il pad (o il mouse) per vedere se Life is Strange rimarrà l’unica perla del team.

MARVEL’S GUARDIAN OF THE GALAXY – THE TELLTALE SERIES

guardians-of-the-galaxy

Con The Walking Dead in corso, Telltale si prepara a dedicare ben cinque episodi a Guardians of the Galaxy, opera dell’universo Marvel che è approdata al cinema poco più di due anni fa. Ci aspettiamo un po’ di ironia (Io sono Groot), mista a una trama di livello, come ci ha abituato la software house in questi anni. Tra uno sparatutto e un GDR, attenderò con ansia la nuova avventura grafica targata Telltale.

FIFA 18

FIFA 17

Io amo il calcio, davvero non posso farne a meno, e ciò comporta un bisogno fisico di sfogarmi contro i miei amici su Fifa ogni maledetto anno. Dopo qualche capitolo che non mi ha pienamente convinto, l’ultima edizione ha risvegliato in me un vecchio amore, tanto da farmi elogiare a più non posso le qualità. Proprio per questo attendo con ansia il prossimo anno, sperando che “Il Viaggio” venga ampliato e, perché no, magari una nuova modalità capace di rendere l’offerta EA Sports ancora più varia.

PREY

prey-01

Tra i titoli multipiattaforma, sicuramente Prey è quello che attendo di più: sarà forse il richiamo a Bioshock, o che la software house è Arkhane Studios (Dishonored I e II), ma questa nuova opera pubblicata da Bethesda è già sotto i riflettori. Sappiamo che arriverà nel 2017, mentre per il mese dovremo attendere molto probabilmente il prossimo E3, ma confidiamo di ritrovarci in mano il titolo ad autunno.

SEA OF THIEVES

Sea of Thieves

Appena ho visto il titolo all’E3 mi sono detto: in fondo ho sempre voluto fare il pirata. Sea of Thieves è l’ennesimo (per questo mio 2017) titolo che vorrei giocare con gli amici, pronto a solcare i mari alla ricerca di un nuovo forziere pieno d’oro. Molto probabilmente non ci troveremo un’opera di una profondità elevata, ma da quanto visto potremo divertirci a più non posso tra una palla di cannone sparata e l’altra.

DESTINY 2

destiny-the-collection

Potrei parlarvi per ore di quanto ho giocato il primo anno di Destiny (salvo abbandonarlo per cause di forza maggiore in seguito), invece mi limiterò a dire che aspetto il seguito per tornare a giocare con il mio vecchio gruppo. Sperando in un uscita anche su PC, mi auguro che Bungie riesca a riproporre le avventure dei Guardiani in una veste nuova, rimediando agli errori fatti in questi anni per convincere anche gli scettici a tornare sugli astori.

A proposito dell'autore

Sin da bambino lasciò perdere le relazioni sociali a favore di Pokémon Rosso, proseguendo la sua opera di estraniamento dalla società grazie a titoli del calibro di Final Fantasy X e Kingdom Hearts, tuttora due dei suoi giochi preferiti, secondi solo al primo Bioshock. Aperto a cambiamenti, non si fa problemi a passare dal pad al mouse.

Post correlati